I brevi di Noidiqua

I brevi di Noidiqua

di Linda Meoni

dicembre 2013

Il Comune di Quarrata da lunedì 18 novembre ha pubblicato il bando per l’assegnazione di alloggi di edilizia residenziale pubblica, noti più comunemente come case popolari. I cittadini che non sono proprietari di casa e hanno i requisiti di reddito stabiliti dalla legge, potranno scaricare dal sito del Comune il modulo della domanda di partecipazione, o ritirarlo presso l’ufficio relazioni con il pubblico. Inoltre il Comune di Quarrata fornisce gratuitamente un servizio di assistenza nella compilazione della domanda stessa, per il quale è necessario rivolgersi all’Urp-Ufficio relazioni con il pubblico (alla Civetta in via Corrado da Montemagno 19) nei giorni di lunedì e mercoledì dalle 9 alle 13 e il secondo e quarto sabato del mese dalle 9 alle 12. Il bando resterà aperto per due mesi e quindi le domande dovranno pervenire entro il 16 gennaio prossimo al protocollo generale del Comune di Quarrata. Il bando sarà scaricabile dal sito internet istituzionale del Comune di Quarrata (www.comune.quarrata.pt.it).

Attivati due nuovi spazi ludico-creativi rivolti a bambini da 12 mesi a 6 anni e alle loro famiglie, con la finalità di ampliare l’offerta educativa sul territorio attraverso risposte sempre più flessibili e diversificate. Con “Metti un pomeriggio … da Maga Magò” ogni martedì pomeriggio, fino al 17 dicembre, presso il nido d’infanzia “Maga Magò” di via Larga in località Casini, i bambini di età 12-36 mesi, accompagnati da un adulto, potranno mettersi in gioco in percorsi creativi a tema. Ogni percorso inizierà con un incontro per genitori alla presenza di esperti mentre i bambini saranno coinvolti in una proposta di gioco e di attività con personale educativo. “L’atelier dei piccoli”, invece, sempre presso la struttura educativa di via Larga, è uno spazio ludico-creativo che si terrà per tre sabato mattina dalle ore 9.30 alle 12.30 rivolto a bambini di età 12–36 mesi (accompagnati da un adulto) e 3–6 anni, dove sperimentare, fare ed esplorare insieme. Un’occasione preziosa di scoperta e di socializzazione dove il piacere del fare incontra il bello dell’arte e della fantasia, ad ogni età. Per informazioni sulle attività in corso e future contattare lo 0573 771434 oppure scrivere a istruzione@comune.quarrata.pistoia.it).

Invita tutti a riscoprire il senso del dono, a fare un gesto per l’altro. L’appello è di un parrocchiano della chiesa di San Giuseppe Artigiano di Quarrata che in occasione della Santa Pasqua dell’anno scorso ha donato delle palme agli altri parrocchiani raccogliendo delle offerte. «Nel ’94» racconta Marcello Biancalani «ricevetti una piantina di palma da uno zio che si chiamava Vittorio. Questa piantina è cresciuta e ha fatto delle ciocche di semi da cui poi sono nate a loro volta altre piante. Non credevo ai miei occhi, l’ho considerato un regalo che mi era stato fatto da lassù. Le ho messe in dei vasetti, erano circa un centinaio e dopo tre anni mi è venuta l’idea di portarle alla mia parrocchia il giorno delle Palme e darle ai parrocchiani, che avrebbero potuto dare un’offerta. Le palme sono andate a ruba e le offerte, andate poi in beneficenza, sono state notevoli».

Un gestore per il piccolo cinema Nazionale di Quarrata c’è. E’ quanto si è appreso lo scorso 23 ottobre, alla scadenza del bando aperto per indire una selezione pubblica al fine di individuare un soggetto disposto a realizzare al cinema Nazionale l’impianto di proiezione digitale e a gestire l’attività cinematografica. Alla selezione ha partecipato un unico soggetto, in possesso dei requisiti richiesti: Gestione Cinema di Eros Ossani. Ossani è proprietario del Cinema Eden di Prato dal 2002 ed in precedenza aveva gestito, sempre a Prato, il cinema Odeon dal 1991, trasformato poi in Cinema Astra nel 1993. A seguito della selezione è stato avviato nell’immediato l’iter burocratico per l’aggiudicazione definitiva e l’affidamento della gestione in oggetto, conclusosi nelle scorse settimane e che vedrà ripartire le proiezioni nei primi giorni di dicembre. Il soggetto individuato dovrà realizzare a proprie spese l’impianto digitale per la proiezione cinematografica all’interno della sala del Cinema Teatro Nazionale e avrà la gestione dell’attività cinematografica fino al 4 ottobre 2019.

Il Premio giornalistico per giovani cronisti Giancarlo Zampini, promosso da “QN La Nazione”, con il sostegno Bcc di Vignole e della Montagna Pistoiese e con il patrocinio dell’Ordine dei giornalisti della Toscana, è divenuto realtà. L’obiettivo è quello di valorizzare l’attività di giovani cronisti di carta stampata e on-line. La partecipazione è gratuita. Si possono proporre giornalisti che non abbiano compiuto 40 anni alla data di pubblicazione del bando (8 novembre) con un servizio che risulti essere stato pubblicato da testate giornalistiche regolarmente registrate sia carta che on-line, su un argomento di cronaca relativo ai territori di Pistoia e Prato. Il primo premio è di 1.500 euro. I lavori dovranno pervenire, per e-mail, all’indirizzo marketing@bccvignole.it entro il 22 dicembre 2013. Il giorno della premiazione sarà il primo febbraio 2014, ore 15.30, nell’Auditorium della Bcc, in via IV Novembre, 108, a Quarrata.
Info: cronaca.pistoia@lanazione.net, telefono 0573-505511.

Social Network

facebook

 
Help & FAQ

Se ti occorre aiuto consulta le "domande frequenti (FAQ)"
Frequently Asked Questions (FAQ) »

Contatti

Telefono: + 0573.700063
Fax: + 0573.718216
Email: redazione@noidiqua.it