Lido Giusti – "il sindaco di Tizzana"

Lido Giusti – "il sindaco di Tizzana"

di David Colzi

giugno 2012
Giusti-1-

Da 85 anni a Tizzana, abita un uomo che la valorizza e se ne prende cura: Lido Giusti.

Il nipote Damiano e la figlia Lorella (che ci hanno cantattato), affermano che è conosciuto affettuosamente da tutti come “il sindaco di Tizzana”, tanto è l’amore per la sua terra nativa. Anche secondo noi, il titolo ad honorem è meritatissimo, se pensate che Lido si occupa di pulire le strade, sistemare le siepi, spazzare le foglie dalla piazza e altro ancora: tutto gratis, tutto volontariato. Anzi, quando il comune manda gli operai a sistemare le aiuole, il nostro “sindaco” raramente è soddisfatto, perché come dice sempre ai suoi cari: Finché posso, ci voglio pensare io! Per fare un’altro esempio del suo spirito di abnegazione per questa piccola comunità collinare, possiamo citare la lapide ai caduti che si trova sulla facciata della chiesa: ebbene Lido, assieme ad un amico, è riuscito a farci mettere una piccola illuminazione, perché si possa vedere anche di notte.

Giusti-2-Ma l’amore per Tizzana arriva da lontano, come ci ricorda Damiano: <<Nonno Lido, assieme ad altri amici, ha gestito per qualche anno il circolino della chiesa: era uno degli addetti alle pizze, quando, come ricorda sempre lui… la pizza costava duecento lire!>> Erano gli anni ’70 e la gente affollava il locale per gustare le pietanze di questi operosi volontari. D’altronde, questo “giovanotto attempato”, il valore della terra lo conosce bene, sia perché è stato per tanti anni contadino mezzadro (prima di essere operaio), sia perché tutt’oggi coltiva un appezzamento di terra di sua proprietà. <<Certo, come tutti gli uomini di una volta>> ci confida Lorella <<è un po’ “ruvido”, con delle idee precise. Però riesce sempre a coinvolgere gli altri nei problemi di Tizzana e, da critico, diventa sempre propositivo>>. <<In più>> sottolinea Damiano <<parla con tutti, non solo con amici e vicini, ma anche con gli estranei. Se arriva in paese qualcuno che non conosce, lui si avvicina e “attacca bottone”.>> Un uomo dinamico dunque, che ha fatto di Tizzana una scelta di vita, anche se ha visitato quasi tutta l’Europa con la moglie Marcella e il resto della famiglia, quando da queste parti, al massimo si andava a Follonica per le ferie estive: è stato in Polonia, Inghilterra, Scozia, Francia, Spagna e altro ancora. Un contadino viaggiatore, potremmo definirlo.

Lorella ci tiene a precisare che il babbo, è un amante della storia locale, perché, come ricorda sempre lui: Che senso ha leggere dei grandi avvenimenti storici, se non sappiamo niente del proprio paese? Tornando ad oggi, le cose da fare per Tizzana sono ancora tante e, come si sa, i soldi non ci sono: ma state tranquilli, perché Lido Giusti, “il sindaco di Tizzana”, è sempre pronto a fare la sua parte, assieme ai suoi amici, per migliorare l’amato borgo.

Gli amici di Tizzana. Per fortuna il signor Lido da qualche anno è in buona compagnia, in quanto ci sono anche altri cittadini che si impegnano a rivalutare e sostenere il piccolo borgo di Tizzana. Noi ne abbiamo parlato nel numero 1 del 2010, quando è stato portato alla vostra attenzione il gruppo Tizzana per Sempre, un’associazione di residenti che ha contribuito al recupero di aree degradate del paese. Se volete, li potete trovare su Facebook, mentre per quanto riguarda i siti, vi consigliamo l’appena nato www.tizzanasiarrocca.it, o il classico www.tizzana.net. Fidatevi.

Social Network

facebook

 
Help & FAQ

Se ti occorre aiuto consulta le "domande frequenti (FAQ)"
Frequently Asked Questions (FAQ) »

Contatti

Telefono: + 0573.700063
Fax: + 0573.718216
Email: redazione@noidiqua.it