Ottobre: il mese dell’Arte

Ottobre: il mese dell’Arte

di Comune di Quarrata

settembre 2020

A Quarrata il mese di ottobre sarà caratterizzato dal recupero, la valorizzazione e la presentazione del patrimonio artistico cittadino, con una serie di iniziative che accompagneranno tutto il mese.

Nella prima parte del mese il fregio di Alfredo Fabbri tornerà nella sala del Consiglio comunale, realizzato dall’artista alla fine degli anni ‘80 appositamente per la sala consiliare. Il fregio era formato da 20 tele (cm 150 x 100) che rappresentavano i lavori dell’economia di Quarrata: Il taglio del grano; La sarchiatura; Vendemmia; La stalla; Il potatore; La raccolta delle olive; Nell’aia del contadino; Scalpellini; Il fabbro; Filatrice; Ricamatrice e trecciaiola; Falegname; I vivaisti; Le cucitrici; La tagliatrice; Alla sega elettrica; Rifinitore di tappezzati; Tappezzieri; Tappezzieri falegnami; Il vecchio banco del falegname. Il fregio venne smontato nel corso degli anni Duemila durante la ristrutturazione della sala consiliare, che ne modificò radicalmente l’aspetto, non permettendo più il riposizionamento originale del fregio. Oggi, l’Amministrazione, d’accordo con gli eredi di Fabbri, ha deciso di provvedere alla ricollocazione dei quadri, in una maniera diversa: non più un unico pannello, ma venti quadri ad abbracciare tre pareti della sala. La ricollocazione dell’opera sarà presentata con una piccola cerimonia di inaugurazione (data da definire).

Dopo l’inaugurazione – lo scorso 6 settembre – del restauro e della nuova collocazione dei tre tritoni settecenteschi di Paolo Monaccorti nel giardino storico di Villa La Magia, la dimora medicea sarà nuovamente protagonista di una cerimonia di inaugurazione. Nel mese di ottobre (data da definire) l’Amministrazione comunale presenterà il restauro di tre quadri del XVII secolo, posti nel salone di ingresso della Villa “Ritratto di Ferdinando I”, “Cristina di Lorena” e “La morte di Cleopatra”, quest’ultimo di grandi dimensioni; di due quadri, la “Sacra Famiglia” e “L’Annunciazione”, del XVIII secolo, fin qui raramente esposti al pubblico in quanto collocati all’interno dell’appartamento privato della Contessa, ultima proprietaria della Villa; del dipinto il “Paesaggio” degli inizi del XIX secolo, collocato nella sala da pranzo.

Inoltre, il mese di ottobre vedrà anche un’intensa collaborazione con il Fondo Ambiente Italiano, che promuoverà su Quarrata le due “Giornate FAI di Autunno” di sabato 17 e sabato 24 ottobre. I luoghi delle giornate saranno resi noti contemporaneamente in tutta Italia dal coordinamento FAI nazionale.

Social Network

facebook

 
Help & FAQ

Se ti occorre aiuto consulta le "domande frequenti (FAQ)"
Frequently Asked Questions (FAQ) »

Contatti

Telefono: + 0573.700063
Fax: + 0573.718216
Email: redazione@noidiqua.it