Venturi Group – un’azienda alla conquista del mondo

Venturi Group – un’azienda alla conquista del mondo

di David Colzi. Ph: Foto Olympia

marzo 2016

AeH-4-

Ancora una volta siamo andati alla ricerca di un’eccellenza quarratina, e l’abbiamo trovata in Andy e Helen, un marchio leader nel settore biancheria per neonati e prima infanzia da zero a quattro anni (ma non solo, come leggerete in questo articolo). Alla base di questo successo imprenditoriale c’è Venturi Group, di cui fanno parte i fratelli Bigozzi, Andrea (Amministratore delegato-responsabile acquisti e marketing)ed Elena (Amministratore delegato – responsabile commerciale), insieme ai loro genitori, Luciano (addetto alla logistica) e Meri Venturi (prima stilista, addetta alla parte realizzativa e al controllo qualità). Ad iniziare questa avventura, come si capisce dal cognome, è stata la signora Meri, a cui presto si è affiancato il marito Luciano. La signora Venturi aveva già esperienza nel settore, in quanto proveniva da una famiglia inserita nel mondo della biancheria; fu sua l’idea di specializzarsi nel mondo del neonato e prima infanzia, un mercato che agli inizi degli anni ’80 era ancora ricco di possibilità in Toscana, in quanto la maggior parte della produzione era ancora dislocata nel nord Italia. Fin dall’inizio la filosofia di questa azienda a conduzione familiare, che all’epoca si chiamava “Confezioni Venturi”, è stata quella di unire prodotti artigianali a un prezzo accessibile. Il marchio Andy e Helen è nato in un secondo momento, ideato da Meri in omaggio ai figli, ancor prima che entrassero in azienda. Il motivo della sua ideazione fu quello di creare una linea pilota con un nome ben riconoscibile; da allora questo brand non si è più fermato. 

AeH-1-Sul finire degli anni ’90 è entrata in azienda la seconda generazione, prima Elena e poi Andrea, con l’intento di dare il proprio apporto sia a livello organizzativo che creativo, contribuendo a portare il marchio Andy e Helen ai livelli attuali. Ma dove si trovano i prodotti di Venturi Group? «In Italia siamo un po’ ovunque nei negozi, persino in luoghi prestigiosi come Piazza di Spagna a Roma, o vicino alla Rinascente di Milano;» ci dice Andrea Bigozzi «ma mi è capitato di vedere i nostri prodotti anche all’estero, tipoin una boutique a Mosca, a due passi dalla piazza Rossa, oppure nella zona duty-free dell’aeroporto parigino Charles de Gaulle». Molto importanti sono stati i passaggi pubblicitari nelle reti nazionali Rai e Mediaset, che dal 2007 hanno contribuito a dare ulteriore visibilità al marchio.

Attualmente Andy e Helen conta 1500 articoli e la sua offerta è in crescita, grazie alla continua ricerca di novità. In particolare negli ultimi anni è stata prestata molta attenzione al mondo bio, che legato all’infanzia, ha dato origine a prodotti originali quali coperture per ovetti o passeggini, cuscini da allattamento e prodotti simili, imbottiti con la pula di farro, cioè con i gusci dei semi. Questo, che può sembrare un prodotto di scarto della lavorazione dei cereali, in realtà permette di realizzare articoli traspiranti, grazie alle capsule d’aria naturali, favorendo una corretta aerazione. «Questa linea è piaciuta talmente tanto che sono arrivate richieste anche per poggia polsi e fasce lombari da adulti» dice sorridendo Andrea Bigozzi. 

In conseguenza a questo successo, sono nati altri prodotti biologici con cotoni naturali, come accappatoi, lenzuola o paracolpi per lettini. Grazie alla collaborazione con aziende specializzate nei prodotti di cosmesi naturale, è stata creata una linea specifica per bimbi, con creme emollienti, prodotti per il bagnetto, o per il cambio del pannolino. Il desiderio di servire a tutto tondo il mondo dei più piccoli, ha avuto nel 2015 un ulteriore sviluppo, con l’apertura dei primi negozi monomarca Andy e Helen: Toscana, Lombardia e Calabria, sono state le prime regioni ad avere 4 punti vendita (nella nostra regione ne sono stati aperti 2: Aulla e Pistoia). Un quinto negozio è stato aperto addirittura a Dakar, in Senegal. Per volontà del gruppo Venturi, queste baby boutique sono di piccole dimensioni e si collocano nei centri storici delle città, andando in controtendenza ai grandi store o centri commerciali che si trovano nelle periferie. A proposito di dislocare: dove si trovano le aziende che lavorano nel vostro indotto? «Sono tutte della piana;» dice Andrea Bigozzi «si tratta di circa una trentina di aziende fra Pistoia, Prato e Firenze. Mentre l’ideazione e realizzazione del campionario avviene qui in sede per seguire tutte le fasi di creazione dei nostri prodotti». 

AeH-3

Una particolarità di questa azienda, è che nella sede quarratina si trova un piccolo spaccio aziendale; questo può sembrare strano, dato che Venturi Group è specializzato nella grande distribuzione, ma Andrea Bigozzi ci spiega che questo punto vendita offre un contatto diretto con il cliente e le sue esigenze, oltre ad essere una fondamentale area test per i nuovi prodotti. 

Ultima curiosità: Venturi Group in anni recenti ha collaborato anche con la Warner Bros., che ha concesso la licenza per usare personaggi dei propri cartoni animati, come i Flintstones, nelle linee di prodotti Andy e Helen. Ebbene la casa di produzione statunitense ha riconosciuto all’azienda quarratina il merito di essere stata la prima a produrre, a livello mondiale, la linea corredo con Tom e Jerry per il target da zero a quattro anni. Lo stile e il gusto che è stato dato a Quarrata, è diventato, per volere della Warner Bros., un modello da seguire per chiunque altro richieda la licenza su quel tipo di articolo. «Sapere che qualcosa che è stato prodotto nella nostra città, vada in giro per il mondo è per me la cosa più bella». conclude Andrea Bigozzi.

AeH-2

Social Network

facebook

 
Help & FAQ

Se ti occorre aiuto consulta le "domande frequenti (FAQ)"
Frequently Asked Questions (FAQ) »

Contatti

Telefono: + 0573.700063
Fax: + 0573.718216
Email: redazione@noidiqua.it